A.S.D.Skorpions Varese American Football Team


GAMEDAY


GAME TICKETS

SPONSOR

ALBO D'ORO

XLIII ITA-BOWL

VISITATORI

IFL – DOLPHINS ANCONA CORSARI ALL’OSSOLA: GLI SKORPIONS VARESE SI ARRENDONO 35-13

images

Non riesce l’impresa agli Skorpions Varese che si arrendono 35-13 ai Dolphins Ancona i quali si confermano al terzo posto dietro il tandem Guelfi Firenze e Panthers Parma (impegnate in Europa, vedi sotto). Non basta ai grigiorossi, davanti ai Mastini dell’HCMV Varese Hockey (spettatori d’eccezione), un’ottima fase difensiva messa in gioco nel primo quarto (con tanto di field goal neutralizzato): l’attacco sembra troppo macchinoso e un Browholtz acciaccato non riesce a trovare la scossa. 

Con i due trofei hockeistici in bella mostra a bordo campo e una rappresentativa di giocatori e dirigenti sugli spalti a suggellare un bellissimo gemellaggio sportivo, gli Skorpions hanno ancora una volta onorato il Franco Ossola giocando con intensità e tanto cuore. Dopo un primo quarto di studio, finito 0-0, sono ben 21 i punti messi a referto dai Dolphins, ma ben 14 sono di matrice difensiva: dopo il TD pass di Colin Di Galbo per Luciano Giuliani, infatti, le secondarie della difesa dorica sono ancora una volta in questa stagione salite in cattedra, mettendo a segno due sanguinosi intercetti riportati direttamente in meta da Valentino Rotelli e Kristian Giardinieri

Una “mazzata” per Calvin Brownholtz, il giovane QB americano degli Skorpions, messo sotto pressione per tutta la partita e in condizioni fisiche già non perfette prima del kickoff. Tanta fatica ad avanzare l’ovale da parte dei varesini, che trovano in Niccolò Pulsinelli il ricevitore più cercato e trovato da Brownholtz, ma senza riuscire a far decollare il gioco di corsa, invariabilmente fermato dall’attenta difesa dei marchigiani. 

Nel terzo quarto, parziale di 7-7, con ancora i Dolphins ad arrotondare il punteggio e portarsi sul 28-0 grazie ad un altro TD pass di Di Galbo per Giuliani, al quale gli Skorpions rispondono sbloccando finalmente il risultato con la ricezione di Roberto Zanovello che vale i primi 6 punti. L’equilibrio continua anche nell’ultima frazione di gioco, ma questa volta è Varese a segnare per prima, grazie ad una corsa di Dylan Auriemma, cui risponde Cristiano Brancaccio per il TD che chiude la partita: 35-13 il punteggio finale e Dolphins che, seppur non brillantissimi, mettono a segno la quinta vittoria stagionale e blindano il terzo posto in classifica. Per gli Skorpions, ancora in piena corsa playoff, una settimana di riposo prima del rush finale: la partita, sempre in casa, contro i Rhinos Milano chiuderà la regular season.

IL TABELLINO

SKORPIONS VARESE – DOLPHINS ANCONA 13-35 (0-0 – 0-21 – 7-7 – 6-7)
1° Quarto – /
2° Quarto – TD Giuliani (+1) 0-7, TD Rotelli (+1) 0-14TD Giardinieri (+1)0-21-
3° Quarto – TD Giuliani (+1) 0-28, TD Zanovello (+1) 7-28

4° Quarto – TD Auriemma 13-28, TD Brancaccio (+1) 13-35


Courtesy  www.varesesport.com/Matteo Carraro/Foto Germano Capponi





GAME TICKETS

Link utili

SKORPIONS FIELD

Dove Siamo
Meteo

FRANCO OSSOLA STADIUM

Dove Siamo
Meteo

A.S.D SKORPIONS VARESE AMERICAN FOOTBALL
Sede e Campo Via ALESSANDRO VOLTA 54 - 21040 - Vedano Olona -VA-
PHONE: Giorgio Nardi Tel. (+39) 3394012088 Enzo Petrillo Tel. (+39) 3335385870 Aristide Mangano Tel. (+39) 3389629150
MAIL: info@skorpions.it