I demoni dei leoocorni con ferocia leonesca e la carica di mille rinoceronti dominano sui nostri ragazzi 35 a 3

images

Serata difficile allo  Skorpions Field per i nostri ragazzi che coraggiosamente nonostante alcune defezioni per motivi di salute (a ridurre ulteriormente il gia non lunghissimo roster), devono affrontare la corazzata dei Leocorni BG (nata dalla fusione a livello giovanile tra Lions BG, Daemons Cernusco S.N. e Rhinos MI).

Una partita purtroppo a senzo unico con un abbrivio che, ne il gran cuore degli skorpioncini, ne il terreno amico di Vedano, sono riusciti a capovolgere.  

Onore come sempre agli avversari e un grande incitamento per i nostri ragazzi che si giocheranno,nel prossimo incontro,  in quel di Parma contro i Panthers (anch'essi usciti sconfitti seppur di misura nello scontro con i Giaguari e che e che condividono con noi un 1-2 in classifica), il terzo posto per l'accesso alla fase ad orologio.  

Una vittorria sul terreno emiliano porterebbe a tornare ad afrrontare a Parco Ruffini i Giaguari, attualmente e presumibilmente secondi in classifica anche la prossima settimana (dando per quasi certa la vittoria dei Leocorni contro i Seamen) e ritrovare i Parmigiani sul terreno amico del SKO Field. 

In caso di sconfitta la fase ad orologio porterebbe invece i nostri a una nuova gita nel Parmense e a ospitare nuovamente a Vedano i marinai Milanesi (sempre nell'ipotesi in cui questi ultimi dovessero uscire sconfitti dalla sfida con i Bergamaschi)


Qualunque sia lo scenario, i nostri ragazzi saranno artefici del loro destino, e quindi come sempre FORZA SKO