QUINTA VITTORIA SU CINQUE GARE! WIN 31 - 16.

images

La domanda che tutti ci eravamo posti in questi giorni era “quanto avrebbe inciso il fermo di tre settimane sui ragazzi? Quanto avrebbe condizionato la loro resa in campo?”. A questa domanda la risposta è stata data ieri, dove con alti e bassi, si è potuto vedere un buon football; il fermo ha inciso, alcune situazioni hanno dimostrato che la continuità e l’agonismo si devono mantenere sempre elevati, ma quello che il risultato non nega è l’evidente divario tra come si è giocato il primo tempo e come si è risolto il secondo figli di quanto sopra detto.l'esito della partita fa emergere soprattutto una capacità non indifferente di adattamento anche alle situazioni difficili che sottolinea la maturità del gruppo.

 Il Primo quarto si apre con il Field Goal di Girardi a conclusione di un drive -iniziato con una grande prestazione dello special team - che dava i primi segnali di alcune sbavature, poi però i due TD di Grassi su Pass e di Leoni su corsa e una difesa potente permettevano ancora di allungare con un ulteriore TD di Leoni che chiudeva il primo tempo sul 23 a 0. Il Secondo si apriva con l’offense che non ingranava e subiva la difesa Seamen, mentre la Difense Skorpions controllava agevolmente il gioco milanese. Il quarto quarto, regalava a questo punto un po' di suspense perché Seamen riusciva con alcune belle combinazioni aeree nel segnare con Sala il 1° Td con la successiva positiva conversione da 2 smuoveva il risultato sul 23 a 8; Il rientro dell’attacco costruiva un drive al fine positivo che Zanovello concludeva in TD la conversione portava il risultato sul 31 a 8, Ancora Seamen in luce nel finale con uno splendido pass per Flores (ok la successiva conversione da due) e un drive ancora “stregato” per gli Skorpions. Rientrava l’attacco Sea ma un intercetto splendido chiudeva la partita. Il risultato 31 a 16 per Skorpions, e già nel postpartita approfondita analisi da parte dei Coach di quanto visto sul campo.

GO SKO!